Strudel di riso

INFORMAZIONI

Riso: Vialone Nano
Tempo: 60 min.
Difficoltà: Medio
Categoria: Dolce

INGREDIENTI

Dosi: 8 persone

Pasta strudel: 250 g farina 00 di buona qualità (oppure anche Manitoba) – 150 g circa di acqua calda – 25 g di olio di semi (o di burro sciolto) Ripieno: – 1 kg di mele renette sbucciate (1,5 kg intere) – 100 g riso Vialone Nano – 120 g di zucchero – 100 g di pangrattato – 60 g di burro – 60 g di uva secca – 30 g di pinoli – scorza di 1 limone grattugiata – 2 cucchiaini di cannella in polvere – 2 cucchiai di rhum

PREPARAZIONE

Impastare farina, acqua e 20 g di olio fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.Stendere una grande carta oleata o una tovaglia su un grande tavolo e infarinarla; al centro mettervi il panetto di pasta, ungerlo per bene di olio, coprirlo con una pentola riscaldata brevemente sul fuoco e lasciarlo riposare per 30 minuti. Scaldare nuovamente la pentola per pochi secondi sul fuoco, fino a farla di ventare calda (non rovente), e appoggiarla sull’impasto per 1 minuto, quindi iniziare a stendere l’impasto sulla tovaglia lavorandolo con la mani e con le dita, ricavando una sfoglia sottilissima, ungendolo se tende a rompersi. Eliminare i bordi, che sono impossibili da stendere sottili come il centro, dividere in due la sfoglia, imburrare la superficie di una e sovrapporvi l’altra. Fare bollire il riso balilla nel latte fino a quando non incomincia a “sfaldarsi”. Spegnere, lasciarlo riposare e poi scolarlo. Mettere a bagno l’uvetta in acqua calda e rosolare il pangrattato nel burro in una padella antiaderente. Mentre l’impasto riposa pelare le mele e tagliarle a fette spesse 1-2 cm, metterle in una ciotola con metà dello zucchero, il succo del limone, 2 cucchiai di rhum, mescolare velocemente e far riposare. Riempire la pasta seguendo questo ordine: pangrattato, riso, mele, zucchero, cannella, limone e uvetta. Non versare nell’impasto il liquido che le mele avranno rilasciato, raccolto in fondo alla ciotola. L’impasto deve essere disposto in forma di rettangolo non più lungo di 45 cm, per evitare che il ripieno fuoriesca occorre risvoltare i lati lunghi sul ripieno stesso. Avvolgere con delicatezza lo strudel e poggiarlo sulla teglia, su un foglio di carta forno. Infornare a 180 gradi per 45 minuti e servire tiepido.