Risotto alla Campagnola con fagioli

INFORMAZIONI

Riso: Carnaroli
Tempo: 30 min.
Difficoltà: Facile
Categoria: Primo

INGREDIENTI

Dosi: 4 persone

240 g di riso Carnaroli Tenuta Castello – 100 g fagioli della Villata – 300 g polpa di pomodoro profumata al basilico-  1 piccola verza – 1 cipolla – mezzo bicchiere di vino rosso barbera  – 20 g di burro d’alpeggio  – 2 cucchiai di extravergine – 20 g parmigiano – sale

PREPARAZIONE

Se volete preparare un risotto piemontese nutriente e molto gustoso provate questa ricetta del Risotto alla Campagnola con fagioli, ideale in ogni occasione Eliminate la crosta centrale della verza e le foglie esterne rovinate. Scottate le foglie in acqua bollente, scolatele e stendetele su un canovaccio ad asciugare. In una casseruola, rosolate nell’olio la cipolla tritata, versate la polpa di pomodoro e cuocete per 10 minuti, poi mettete i fagioli già ammollati senza l’acqua di conservazione. Lasciate insaporire qualche minuto. In una padella di rame mettete il riso e fatelo tostare con una noce di burro e un filo di olio. Bagnatelo col vino e, quando questo sarà evaporato, aggiungete il sugo, mettete la verza tagliata a julienne e proseguite la cottura bagnando di tanto in tanto con brodo caldo. Servite il risotto cospargendo il formaggio grattugiato e una grattata di pepe nero.