Risotto alla Barbera del Monferrato con salsiccia di Bra e rosmarino

INFORMAZIONI

Riso: Carnaroli
Tempo: 40 min.
Difficoltà: Facile
Categoria: Primo

INGREDIENTI

Dosi: 4 persone

270 g Riso Carnaroli Tenuta Castello – salsiccia di Bra 150 gr – barbera del Monferrato 20 ml – rosmarino 1 rametto – burro 1 noce – olio extravergine 1 cucchiaino – parmigiano 30 gr – pepe q.b. Per il brodo: 1 cipolla – 1 carota – 1 costa di sedano – 1 spicchio d’aglio – 1 pezzo di pancia di bovino adulto o qualche osso con della polpa

PREPARAZIONE

In una padella dai bordi alti mettere un poco di burro e l’olio extravergine. Fare sciogliere aggiungendo un poco di rosmarino sminuzzato e parte della salsiccia precedentemente tagliata a tocchetti facendola rosolare, unire il riso e tostarlo, quando inizia a “sfrigolare” versare il vino mescolando in maniera che tutti i chicchi assorbano il vino uniformemente acquistando un bel colore rubino intenso. Asciugato il barbera iniziare la cottura classica con del brodo di carne. A metà cottura aggiungere la salsiccia rimanente e il rosmarino. Portate a cottura mescolando di tanto in tanto per circa 16/18 minuti. Toglietelo dal fuoco aggiungete la rimanenza del burro e il parmigiano, mescolate dolcemente mantecando il risotto, fatelo “riposare” un minuto circa e impiattatelo con una grattata di pepe nero, parmigiano e un rametto di rosmarino.